PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Humanitas

Di voi umanità,
come grappoli d'uva,
succhio la polpa delle vostre bacche,
sputando i vinaccioli.
Di altro di voi,
sono estraneo.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Caterina Russotti il 05/09/2013 08:07
    Cogliere ciò che c'è di più bello in questa umanità .. Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0