PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luna dai due volti

Magica Luna,
i tuoi raggi cocenti
come sole che splende,
illuminano le vie
di questa città desolata
dove si aggirano uomini
dal cuore inaridito,
stanchi di questa vita infelice,
tuttavia in cerca di una felicità sognata.

Maledetta Luna,
che con la tua faccia nascosta
rendi bui questi miei pensieri,
fai ritornare in mente amori infelici,
amori scolpiti come pietre in questo cuore spezzato,
amori che tornano e ritornano
come le maree che solo tu scateni.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • stella luce il 11/09/2013 15:23
    amori che tornano e ritornano... luna odiata luna mille faccie e così sconstante... bella mi piace
  • Anonimo il 11/09/2013 15:04
    Ispiratrice di pensieri dolci e tristi, la Luna possiede due facce proprio come una moneta che, mostra ogni lato, durante l'uso. Emozioni decantate dall'autore con nostalgia e, ricordi, non sempre lieti.
  • Caterina Russotti il 06/09/2013 00:21
    Bella questa poesia sui due volti della luna.
    Ma lo sai ch e esiste anche un terzo volto della luna... La luna che sorride.. Non capita spesso di vederla e succede quando Venere e Giove si incontrano. Comunque complimenti per la tua poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0