accedi   |   crea nuovo account

Due bicchieri pieni

Ed un'autentica possibilità

di giocare nella notte...

Profili di un desiderio

bruciato nel buio

di una stanza...

Il tocco sapiente delle tue mani

spalma di fremiti il mio corpo,

i tuoi baci saziano le mie labbra.

Poi inventi inconsuete distrazioni

brillanti ed il mio corpo nudo

si lascia cogliere come vuoi tu.

Entri nel mio calice inguinale:

l'estasi mi sorprende più volte

e ricado con te in dolci follie

su un letto devastato da propositi

caldi agognati da troppo tempo.

La mia bocca giunge proprio lì

dove ali di farfalle si posano

per assaggiare il nettare egli dei;

un brivido ti percorre, lo sento...

Gli occhi gialli della notte

osservano invidiosi la luce

sorta dal nostro appagamento.

Ho raggiunto più volte

l'estasi dei sensi in una stanza

che odora di te.

Ed ora distenditi con me

sui fianchi dei sensi che proiettano

immagini proibite e guardale

con me...

Sarò sempre tua per quell'incognita

eclisse esplosa nei cieli

d'inverno.

Infuocherai le notti che fecondano

le bramosie più genuine

più vero.

Erediterò arcobaleni di amplessi vissuti

e ti attenderò, per volare ancora

con te.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 29/11/2013 14:46
    una notte di passione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0