accedi   |   crea nuovo account

L'amor mio

L'amor mio conosciuto non ha padroni
non mantiene le convenzioni
vola alto sopra di tutto e tutti giochi.
Che si fa a due partecipi il destino
in persa ragione.

L'amor mio conosciuto è una partita a scacchi
ha varie movenze e forme
torre che tira diritta e verticale
cavallo che salta e scavalca ostacoli
re fiero in passi d'orgoglio
regina che da grandi spazia all'orizzonte
alfiere che obliquo si sposta e
piccoli pedoni che fa un passo alla volta.
in svariati passi davanti ed indietro.

L'amor mio conosciuto
è onda che bagna e asciuga
in spiaggia rosata e proibita.

L'amor mio conosciuto
è dimora che si sposta come i venti
che piega alle emozioni si infiamma di passione
albero flessuoso da radici persistenti
non s'abbatte nella tempesta

L'amor mio conosciuto
in altra memoria sei tu
dagli occhi ridenti i capelli corvini fluenti
nelle smorfie impresse delle tante impressioni
gocciolate di miele, i nostri umori cinti di corpi
nelle radici sempre più profonde
del conosciuto amore.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0