accedi   |   crea nuovo account

Dove non esisto ore

Bagnata dal chiaror
della luna
distesa
e nuda tra le lenzuola

Morbido calore
che s'inebria
a mordersi
rapito in baci
per un percorso di fremiti

Assetata di carezze
in strade di te
che conducono all'infinito,
nel tempo che non c'è
Dove non esisto
ore e minuti ma solo io e te

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 09/09/2013 08:19
    passionale, quasi erotica, ben descritta insomma sublime, come l'amore fatto bene.
  • Anonimo il 07/09/2013 15:48
    Frastornata dalle cure amorose, non segui le concordanze grammaticali e confondi le idee al lettore attratto dalla tua nudità virtuale. È un testo che merita attenzione, se rivisitato.
    Pax tibi.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0