PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'essere è il sogno dell'universo

Ricordarsi
di un sogno
a volte è difficile

se già al risveglio
non ti sei legato al dito il filo dell'ultima immagine
vola via come un aquilone rubato dal vento

svanendo
in un altro evanescente continente

ricordarsi del primo
è
quasi impossibile

eppur in quel primo sogno sono contenuti tutti gli altri sogni

è
il sogno dell'universo per cui sei stato concepito

Oggi
mi guardo le mani
tocco il mio viso
ed è tangibile come non mai

 

4
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/09/2013 14:36
    Una bellissima realtà Vincé! Al di là del sogno, esistiamo, anche coloro che ancora non se ne sono resi conto!
  • Ezio Grieco il 09/09/2013 11:09
    .. nella buona e nella cattiva... esposizione dei pensieri, lo sai Vincè, sei il mio preferito; e questa è buona, anzi di
    cl
  • Rocco Michele LETTINI il 09/09/2013 08:27
    Una sequela diligentemente donata... È il tuo carisma Vincenzo...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0