accedi   |   crea nuovo account

A... quei bottoni

Avanzi lungo il marciapiede,
ti seguo con lo sguardo attaccato.
Quegli stivaletti a pantofola persiana,
20 cm di punta e dodici di tacco.
Il popò tutto inguainato che sembra straripare
mentre una metà si sfrega con l'altra,
alternandosi come un orologio a pendolo.
I jeans che si scuciono da dosso
e non porti manco il perizoma.
Quella camicetta bianca trasparente
con sotto il reggiseno rosso velato
e due seni che sembrano scoppiare all'improvviso.
I bottoni rotolati che si rincorrono sul marciapiede.
Ed i miei poveri occhi che roteano impazziti,
a seguire poi tutto l'ambarambadam.
Chè ti sto a guardare solo da dietro,
percorrendo con la fantasia
il ben di dio che ti porti a spasso davanti.
Però mia milady, rallentaaaaaaa..
Faccio una corsa, giro l'angolo dalla parte opposta,
sei cosi immedesimata nell'incedere strabiliante
che, non te ne sei neanche accorta, tieni...
Ho raccolto io quei quattro bottoni che hai perso.
E...

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/09/2013 09:54
    Eh caro Aurè, oramai la gente non ha occhi per certe cose, non raccoglie più i bottoni e pensa alla fame e alla guerra!
  • Anonimo il 09/09/2013 09:12
    Mentre tanti pensano angosciati alla Siria e dintorni... tu sempre lì sei con la mente. Non sarà un'ossessione??... Diffusa, lo so, anche perché il resto dei pensieri è così angosciante! Però io mi preoccupo sempre un poco -anzi, per essere sincera, neanche tanto poco- per tutto ciò che ossessione appunto sia, o possa diventare...
    Detto... con leggerezza!

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 09/09/2013 18:32
    mitico auro, bravo amicuzzu
  • Anonimo il 09/09/2013 15:26
    Cara Paola, sì, sdrammatizzare è una gran bella virtù, una vera arte del dire le cose senza farle pesare, ma... data la scarsa stima che spesso si ha per le donne sui mezzi tutti di comunicazione, e che anche non poche donne hanno per sé stesse, mi è sembrato di poter dire quanto ho detto, considerato anche il rapporto che mi lega ad Auro e ci fa spesso scambiare pensieri senza timore alcuno di reciproca offesa.
  • Anonimo il 09/09/2013 15:13
    ... è una bella ossessione Aurè!

    Aurè sdrammatizza sempre e meno male che qualche volta ci fa sorridere... ne abbiamo bisogno tutti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0