accedi   |   crea nuovo account

Vento

Il vento soffia,
i miei occhi stanchi
scrutano il pallido orizzonte.
Il giorno passa
sul mio viso
mentre le mie mani
cercano ancora una volta le tue.
Ormai la notte avanza
e il freddo arriva fin dentro me.
La mia folle essenza
cerca ancora il calore dei tuoi occhi,
ma la loro luce è oramai lontana.

Il vento soffia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • luigi Caiani il 04/06/2009 12:56
    parole semplici ma che colpiscono il cuore.. bella
  • cristina gafton il 21/04/2009 12:15
    bella... veramente bella...
  • Adamo Musella il 08/02/2008 01:47
    Poesia costruita molto bene.
    Adamo
  • Maria Gioia Benacquista il 24/08/2007 15:31
    Nella solitudine, come unici compagni, il vento que smuove i pensieri e il tempo que passa inesorabilmente. Una assenza che rattrista l'anima. Un'attesa vana...
    Molto bella. Saluti.
  • sara rota il 10/08/2007 11:14
    Gli occhi... uno sguardo vicino che in poco tempo può diventare lontano e perdersi... per sempre. 8
  • ninetta ciminelli il 14/06/2007 07:24
    10---descrizione perfetta di chi continua la vita da solo, dopo aver perso la cosa più essenziale per essere allegri!
  • Giuseppina Liguori il 22/04/2007 23:48
    Sa un po' di malinconia, ma molto bella. Parole di chi soffre. A rileggerci
  • celeste il 30/03/2007 15:20
    un po triste ma carina
  • Matteo Sardelli il 28/09/2006 19:14
    Complimenti, caro Giulio. Veramente un buon lavoro!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0