PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo stalking d'amore

È una dedica agli innamorati, promossi sposi con l'augurio di tante poesie e... figli maschi, si fa per dire, perché le donne hanno tutt'altra classe e ispirano belle fantasie e non certo le follie delle belve umane (femminicidio).
Per quanto mi riguarda con le donne non è sempre tutto rose e fiori e, alla fine, son passato da mia moglie che mi accusava di non dire una parola alla musa che non mi fa dire una parola e appena m'intravede corre da folle come se vedesse un pazzo, ma poi, in compenso, mi regala poesie così!



È pieno esaurimento
sarà innamoramento
o, ahimè, è decadimento.
Ma son versi pure in rima
allora qui c'è lo zampino
di una musa su un matusa
con la mente ormai fusa
e poeta sol per caso.
È bella intesa spirituale
senza nulla di carnale
ma si sfora nel mentale
e, col rischio della molestia
come la corte di una bestia,
però si entra nel legale
e siamo in tema di penale
per dover così decidere
a chi spetta infin pagare,
al poeta che infierisce
o alla musa che subisce
e talora s'infastidisce
per non dir s'inviperisce,
un cuore affranto dal dolore
sempre più infranto dall'amore

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 12/09/2013 08:18
    Nullo hai tralasciato a lo tuo "original stalking amoroso"...
    RIME MAI FORZATE MA COSTRUTTE DILIGENTEMENTE IN PREGNI DI RIFLESSIONE... BUONA GIORNATA

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 12/09/2013 13:28
    molto originale, apprezzata
  • Francesco Andrea Maiello il 12/09/2013 12:31
    Vi confido che senza donne vado in severa depressione! Le mie donne fatali, comunque, sono 3, iniziano con la m (in ordine alfabetico e temporale) e sono nate nel mese di giugno: Madre (1/6) che mi ha regalato i dolori, Moglie (7/6) che mi ha regalato i figli e la Musa (1/6)che mi sta regalando poesie
  • Eugenia Toschi il 12/09/2013 09:29
    Così è l'amore, così la vita, quando l'amore soffoca nei torti subiti. Bravo, una bella poesia ben scritta.
  • Caterina Russotti il 12/09/2013 09:28
    È storia amico mio... L'uomo da sempre attratto dalla donna. Galeotta fu quella mela.
    Bellissime rime complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0