PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Urla

Il vento leggero di Settembre
muove timide foglie di pioppi
ormai stanchi ed assonnati.

Troppi vortici di pensieri
penetrano nella mia testa
lacrime cadono e si posano.

Non si è mai in errore nel donare
solo alle volte si ci deve fermare.

Il luccichio delle foglie abbaglia il mio sguardo.

 

5
7 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marysol il 25/02/2015 13:30
    Rappresentazione delicata di fine estate, fusa sapientemente con uno stato d'animo analogo. Bel riferimento alla generosita' incondizionata.
    Bella e leggiadra poesia. Brava Stella Luce!!
  • Salvatore Masullo il 15/09/2013 17:54
    Versi che sono un inno alla natura, "pioppi stanchi e assonnati" da cui prorompe il naturale passaggio delle stagioni. Bellissima la chiusa finale dove si fondono la generosità della natura con quella dell'essere umano. Molto piaciuta!
  • Don Pompeo Mongiello il 14/09/2013 17:37
    Un serto floreale per questa tus straordinaria!
  • giuliano cimino il 13/09/2013 00:36
    urla dentro nel tuo cuore, urla fino a far rumore, urla e sgorga rabbia e sogni, urla a chi te li ha tolti "Non si è mai in errore nel donare
    solo alle volte si ci deve fermare." ... sempre la migliore <3
  • Rocco Michele LETTINI il 12/09/2013 16:16
    NATURA E INTROSPETTIVITA' IN AMALGAMA ECCELSO... LA MIA LODE STELLA.
  • roberto caterina il 12/09/2013 16:16
    un bel settembre urlato nel profondo del sé...

7 commenti:

  • Mario Bruno (Ciancia) il 22/09/2013 00:01
    Mi è piaciuta questa tua poesia per le sue Meteore.
    Rabbia, sfogo urlato per la... generosità?
    Molto bella!
  • Anonimo il 16/09/2013 18:14
    Uno sfogo di tristezza e rabbia che fuoriescono dall'anima dell'autrice, attraverso le sue URLA.
  • Dolce Sorriso il 12/09/2013 20:32
    ogni tanto bisogna prendersi una pausa... mai poi si ricomincia
    bella poesia
  • Chira il 12/09/2013 18:46
    Si stella, ogni tanto bisogna fermarsi. La natura è una grande consigliera e poi... si prova ad essere più sereni e si torna a donare.
  • loretta margherita citarei il 12/09/2013 16:32
    a volte ci si dona troppo, molto bella, brava
  • LIAN99 il 12/09/2013 16:11
    È vero, il sentore dell'Autunno accresce la propensione a riflettere ed i pensieri si aggrovigliano nella mente. Occorre, ogni tanto, fermarsi per ritrovarsi e recuperare le energie per donarsi a sé stessi ed agli Altri... Molto bella e profonda, cara Stella.
  • Caterina Russotti il 12/09/2013 14:59
    Ho letto questa bella poesia e immediatamente mi sono resa conto che rispecchiava l'immagine del tuo profilo... capelli al vento e sguardo pensieroso.. Anche se la tua poesia in realtà trasmette nel finale, sentimenti positivi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0