accedi   |   crea nuovo account

Estate

Ho il cuore in cancrena
Negli occhi una vena
Che non si dorme più
Quante volte nella vita
Avrei dovuto imparare
Che un chi se ne fotte
Ti salva di più ..

E ormai è chiaro
Tu non torni più
È un mare nero il mio
Ma tu avrai di più .
Si tu avrai di più .

E forse per l unica volta
della mia vita
sono contento che
questa dannata estate
sia quasi finita

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/09/2013 06:23
    E la gioia ritorna... al capolinea di una stagione a volte non fertile... d'un amor non corrisposto.

1 commenti:

  • Eugenia Toschi il 13/09/2013 09:54
    A volte puoì vedere la primavera a novembre...??? Tutto passa tutto si trasforma.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0