PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uccelli migratori

Invidio gli uccelli migratori
che
prendono il volo
per raggiunger altri luoghi assolati.

Hanno ali robuste
per affrontare il lungo viaggio

a differenza di me...

indebolita nello spirito, disillusa
dalla vita, dall'amore
non ho più l'entusiasmo d'un tempo
per volare verso le terre
del sole.

 

3
4 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 08/12/2014 08:03
    Bella e amara, spinge a ricordare le infinite possibilità di leggerezza, di entusiasmo, di felicità che l'anima possiede e ricordare che dolore e gioia, luce e buio, giorno e notte sono entrambi indispensabili per la pienezza dell'essere...
  • Don Pompeo Mongiello il 17/09/2013 12:40
    Un plauso sincero per questa tua sublime davvero!
  • Antonio Garganese il 16/09/2013 18:54
    Portale dentro di te le terre del sole, in un viaggio vero assorbirai quel che vedi, in uno immaginario risulterai ugualmente gratificata. Buona sera poetessa.
  • Anonimo il 16/09/2013 17:45
    Sei solo un po' stanca come tutti coloro che molto lottano e danno... Sei come i tuoi versi: un giorno tristi, un altro pieni di luce e vita... Vita piena di cuore ti auguro, Loretta, resa tale dal tuo spirito.
  • Vincenzo Capitanucci il 16/09/2013 16:39
    quando le ali son stanche bisogna appoggiarsi sulvento..

    molto bella L'Or... forse abbiamo messo troppe radici in un posto...
  • Rocco Michele LETTINI il 16/09/2013 15:47
    Sublime ne la sua sequela... L'età che non dà forza e entusiasmo ad avviarsi verso spazi di sereno... quasi un'invidia osservare le rondini che si muovono verso la luce e il calore che da noi giorno dopo giorno s'assenta...

4 commenti:

  • Marco Salerno il 19/09/2013 20:25
    Stupenda, così dolcemente malinconica...
  • Caterina Russotti il 17/09/2013 13:45
    Profondi... Questi tuoi versi.. Il fatto di averli espressi, fa di te una persona meravigliosa... Capace ancora di aver la voglia di reagire alla vita... In cerca di qualcuno che allunghi una mano per raccogliere l'essenza.
  • Anonimo il 16/09/2013 17:48
    D'accordo con Vincenzo: forse tutti mettiamo, spesso, troppe radici su di un posto solo... mentre altro ci chiama a sé.
  • Beppe il 16/09/2013 16:09
    Dimostra sensibilità , ma traspare la voglia di ricerca di indagare il dubbio.
    Arriva a sollecitare le emozioni.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0