accedi   |   crea nuovo account

Un giorno, in Italia

Un'altra Alba di fallimenti,
nella prigione degli incompetenti.
E i carcerieri col buon vestito
allungan il brodo
senza appetito.

Un altro giorno nell'attesa
senza un soldo per far la spesa.

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • francesco contardi il 11/12/2013 07:06
    Bravissima elena, poche righe e hai descritto l'italia come è e come và avanti. I giorni sono sempre uguali, la tua opera ne è esatta descrizione. spero un giorno tu posso scrivere il seguito di questa poesia, di gente che finalmente apre gli occhi e s'accorge che da anni, troppi anni, "allunga il brodo" x cibarsi!
  • Giulia Aurora il 11/11/2013 22:47
    in rima fantastica e aderente alla realtà notevole

4 commenti:

  • Elena il 26/11/2013 17:21
    Grazie a tutti di cuore
    Paola, di niente.. Anzi, grazie a te di aver accettato!
  • Anonimo il 26/11/2013 17:17
    Versi molto belli, veri, condivisi, scritti in sapienti rime.
    Brava davvero.

    Ps: grazie per la richiesta d'amicizia che accetto volentieri.
  • Caterina Russotti il 17/09/2013 13:57
    È l'immagine dell'Italia d'oggi ben espressa in questi tuoi bei versi.
  • loretta margherita citarei il 17/09/2013 04:39
    vero, condivo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0