PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

il poeta

Poeta schifoso,

che vivi ai margini della mia vita,

io ti odio!



Ti odio, per la tua capacità di amare così intensamente.


Ti odio, per il tuo percorrere i sentieri dolorosi della vita, con il sorriso sulle labbra.


Ti odio, per la tua indifferenza per il potere, per il denaro.




Poeta maledetto, che vivi in me,


ti vedo piangere calde lacrime d'amore per un mondo senza pietà.


Per un mondo che non ti merita.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • do ca il 14/05/2009 20:19
    bellissimi versi
  • F S il 15/08/2008 23:10
    Secondo me ki ha grande capacità di amare ha anke grande capaità di soffrire... il poeta poi è una persona ke spesso ha una sensibilità tutta particolare, e quindi qsto dolore di cui parli ne è una conseguenza!!! Cenerentola.
  • miryam maniero il 05/03/2006 20:42
    quando si ama intensamente cè sempre qualcuno che ci merita... ciao stefano
    miryam
  • miryam maniero il 05/03/2006 20:41
    quando si ama intensamente cè sempre qualcuno che ci merita... ciao stefano
    miryam

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0