PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La timidezza

La rabbia che hai dentro,
è difficile da esprimere a parole
è un peso che ti porti dentro.
La paura di sbagliare tutto,
è la gente che ti fa sentire inutile,
e a volte stupida e fallita.
C'è chi riesce a combatterla, ma chi non la prova,
non può capire come uno si sente,
è devastante per chi è solo.
La timidezza ti perseguita fino a quando
non affronti le tue paure.
Nello scrivere questo non vuol dire,
che me ne sono liberata, ma forse capita,
certo non è una malattia,
ma fa parte del carattere di una persona.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/09/2013 15:43
    Audace confessione del proprio limite, da apprezzare. Ma ricorda che, coloro che sono aggressivi, o apparentemente sicuri, sono spesso più timidi e insicuri di chi è timido. La vita insegna!
    Grazie del tuo commento.
  • Rocco Michele LETTINI il 20/09/2013 03:03
    La timidezza a volte porta a l'emarginazione e quest'ultima a la depressione... Un effuso di verità mirabilmente lasciato... LA MIA LODE DANIELA

2 commenti:

  • Lucia- Bianchi il 02/10/2013 19:37
    La timidezza spesso genera difficoltà ad esprimere i propri valori, le proprie capacità; credo che si debba cercare di accettarla per poterla superare, affinchè non diventi una frustrazione. Di per sè a mio parere è anche un modo di sentire profondo ed emotivo;incanalare il proprio io in un percorso artistico non può che aiutare ad esprimere e comunicare il proprio mondo intimo. Condivido inoltre i commenti di Salvatore e Rocco!
  • daniela il 21/09/2013 20:51
    Grazie a entrambi Salvatore e Roccoper le vostre parole un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0