accedi   |   crea nuovo account

Una gita su due ruote

Difficile capire
decifrare quel parlare
e il dubbio ti assale.
Chi è costei..
sono io o è lei?
Giorni attesi
sguardi protesi
nuvole negli occhi
indelebili solchi.
Segreti violati
mai biasimati..
Ricordi...
come non ricordare:
parte di me
riflessa in te..
Quella voglia muta
e la mente confusa
richiamo al dovere
abbandonando il piacere.
È quasi il tramonto
salto sulla bicicletta
un immenso girotondo
lentamente... senza fretta
il sogno ci aspetta...

 

3
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0