PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Patibolo

Il bianco

Il nero

Ecatombe
rovina sulle rovine

Egoismo altruistico
deportazione di sentimenti

Aghi conficcati nel braccio della morte
aghi di vita
e venefiche speranze

L'anima si crede la cura
ma inconsistente di sangue si bagna

Non ha poteri quel sorridere
ma solo un patibolo
da condividere.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • laura cuppone il 30/09/2013 06:37
    Si pensa sempre all'amore perduto come a quello... di coppia, ma non è così si possono perdere altri amori... la vita ne è piena... la vita se ne svuota.
    Resta magari in noi la consapevolezza di ciò che è stato, resta il tesoro del dono... o il suo brillante ricordo.

    Grazie augu per comprendere.
    Tvb
    Lau
  • augusto villa il 29/09/2013 22:29
    Eh... cavoli...
    Tristezze condivise... vicini... vicini...
    Bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0