username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Strappo

Per questo strappo
 che mi regala l'incerto
il malsicuro del dubbio

La dissennata angoscia
dell'insidia e della frode 

Per questo tremito scuro
Che m'infilza la carne
come spillone
impregnato di veleno
e neppure l'ondeggiare
 d'una stella che nasce stasera
m'accende lo spirito

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 27/09/2013 00:19
    Prima o poi uno strappo più o meno doloroso avviene nelle esistenze di tutti. La speranza però è la prima a ricomporsi. Bei versi.
  • Caterina Russotti il 26/09/2013 18:40
    Molto profonda e bella nei suoi versi, ove si evince lo stato d'animo della poetessa verso l'incerto che la vita le offre in questo momento...
  • LIAN99 il 26/09/2013 15:43
    Che efficace descrizione dell'intima lacerazione provocata da una traumatica esperienza! Azzeccatissime le espressioni poetiche adoperate ed anche lo stile è perfettamente aderente al tema trattato. Vi sono sofferenze che non riescono a trovare consolazione...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0