PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bontà francescana

E li omini
senza core,
che in tanti
a stu munnu
navighenu,
e si fannu
puru belli,
anco issi
benedicti sugnu.

 

1
0 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/09/2013 12:30
    don anonimo sono io carla
  • Anonimo il 27/09/2013 11:55
    la misericordia di Dio è infinita... bravo don
  • Anonimo il 26/09/2013 19:38
    Ultimamente, nell'intervista rilasciata ad un confratello gesuita, Papa Francesco ci ha dato un prezioso insegnamento: con le persone non si deve essere "né troppo rigorosi, né troppo lassisti perché in nessuno dei due casi ci si fa veramente <carico delle persone>". Penso, Don, che sia proprio adatto anche al nostro mondo di Pe R.!
  • Rocco Michele LETTINI il 26/09/2013 19:17
    Mi torna una frase evangelica, "IL CUORE DE LA LEGGE È IL PERDONO" e tu la immetti con stile francescano ne le nostre menti... SEMPRE COL DIVINO NEL SANGUE... SOAVEMENTE SUBLIME...
  • Caterina Russotti il 26/09/2013 18:19
    Forse ne han bisogno... Se non altro per redimersi! Bella poesia.. Grande Don

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0