accedi   |   crea nuovo account

Libertà

I sogni non s'avverano d'ufficio;
Intanto devi pur saper sognare,
Creare, e volerti impegnare,
Poter sacrificarti. Sacrificio

È chiave al successo; non un'esca.
Se meriti, avrai il tuo mazzo
Di chiavi. Per averlo, sii pazzo
Nel crederci. E poi, che tu riesca

O meno, ti potrai gurdar indietro,
Accorgerti, che ora sei più saggio,
Sicuro, senza ombre di rimorso.

Non sembra più blindata, è in vetro
La porta di cui eri un ostaggio.
E vai, nel tuo nobile percorso.

 

1
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 18/10/2013 16:59
    già i sogni vanno costruiti ed alimentati oltre che sperati
  • Alessandro il 28/09/2013 00:52
    L'avverarsi di un sogno richiede sudore, sacrificio. I miracoli non esistono. Bel sonetto.
  • Caterina Russotti il 27/09/2013 20:15
    Già perché un sogno si avveri, devi poter sognare ed impegnarti a raggiungerlo. Bella poesia.

4 commenti:

  • Aliena il 28/09/2013 01:17
    Grazie Caterina.
  • Aliena il 28/09/2013 00:53
    Grazie Alessandro.
  • Aliena il 27/09/2013 23:51
    Vi ringrazio di cuore per questi commenti. Se ho scritto questa poesia è perché è la mia vita. Non scrivo "tanto per scrivere", mi arrivano così, pronte, da digitare. Grazie.
  • stella luce il 27/09/2013 23:09
    bella e piena di positività... i sogni vanno sognati e realizzati... a poco serve sognare senza usare la forza per poterli vivere o almeno per provarci

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0