accedi   |   crea nuovo account

Fermaglio caduto

Basta un riflesso pronto
il piede che frena appena in tempo
un grande conducente
ha la patente
di lasciare il sorriso
ad una ragazzina
cui per sbaglio
è caduto il fermaglio
e si è schiacciato.

Non è grave
non sarà peccato!

 

5
5 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ezio Grieco il 28/09/2013 14:20
    ... io la trovo un monito per chi, sconsideratamente e con delinquenziale leggerezza, si mette al volante di un'auto strafatto di alcol o droga.
    Bei versi, è stato un piacere averti letto.
    cl
  • stella luce il 28/09/2013 12:02
    Un grande amico ha il potere di fare tornare il sorriso ad una bambina che vede rotto il suo mondo... lui frena e la porta a capire che poi non è un gran peccato... io ho letto così i tuoi versi,,,, ciaoooo
  • Anonimo il 28/09/2013 08:58
    L'altruismo oggi è un bene prezioso che pochi sanno donare.
  • Vincenzo Capitanucci il 28/09/2013 07:59
    non ferire... bellissima Antonio...
  • Caterina Russotti il 28/09/2013 07:59
    Dolce... mi hai proprio strappato un sorriso nel leggerla! È bello leggerti! Grazie
  • Auro Lezzi il 28/09/2013 07:43
    Qui si vede tutta la tua sensibilità.. Molto dolce.

5 commenti:

  • laura il 02/10/2013 13:43
    la trovo molto dolce questa tua poesia. Un conducente molto sensibile, che ferma l'auto solo per un sorriso di una bimba... davvero bella Antonio! ciao
  • Alessandro il 28/09/2013 23:08
    Sagace e molto attuale. Il volante è un'arma.
  • Anonimo il 28/09/2013 15:45
    Ha ragione Asdrubale. Non tutti avrebbero agito così, Antò!
    Bella la poesia, fa riflettere!
  • Anonimo il 28/09/2013 10:45
    un omone con un cuore d'oro... bella anto
  • karen tognini il 28/09/2013 10:05
    Molto particolare.. molto bella!..
    Dolce sensibilita'

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0