PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nespole con la neve

Sullo specchio del disinteresse
resta un velo insolito.

Una macchia d'ebrezza
discorsi slegati
sotto le scarpe.
La madrevite è freccia
per rivelarci un tempo.
Nel dedalo
che non accorda calate
e flessioni di cammino.
È così semplice, naturale
il gergo e il tratto dell'inquietudine.
Onere e dovere avrei dovuto intendere
che stagione non era
di Nespole con la neve.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 01/10/2013 11:18
    Mi associo a Russotti, tra l'altro le nespole son veramente buone. Brava davvero!
  • Caterina Russotti il 30/09/2013 17:28
    Arriverà anche il tempo delle nespole... Ed il calore del vero amore... Permetterà di raccoglierne il frutto. Bella poesia

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0