PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Terrorista

Sta scritto sui marciapiedi
devastati,
su mura sbriciolanti,
su finestre cieche,
su cespugli spezzati,
su ogni cosa indefinita,
dell'ombra svicolante
nel buio della sua follia.
Sta inciso nelle pieghe di volti,
nelle rughe dei ricordi,
negli abbandoni di civiltà,
negli sguardi senza età,
a chiare sillabe narrate
dall'anima storica
delle vesti bruciate...,
sta scritto di sangue esploso
... il dolore
E la morte ogni volta danza
il suo divenir compagno terrorista
prima ancora che annunci propria
la sua finale decisione.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 01/10/2013 16:16
    Nel buio della follia c'è scritto tutto il dolore di chi ha vissuto simili stragi.. Bella. Complimenti

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 01/10/2013 15:15
    profonda e bella poesia
  • Anonimo il 01/10/2013 13:17
    poesia forte, urlata a squarciagola... racconta la violeza allo stato puro... molto bella e toccante

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0