accedi   |   crea nuovo account

Leggerezza

Leggerezza non e' sentimento
Non e' rito abituale
Solo il pensier d'un momento
Di certo non un rituale.

Ma cosa vuol dir leggerezza?
Soffiata dal vento pungente
Non confonderti con la purezza
Non e' liberare la mente

Parole e leggera carezza
Leggero da mente svuotata
Non serve la tenerezza
Che facile viene gettata

Leggerezza e' solo paura
È ridere di quell'amore
È come se la tua natura
Fuggisse col suo dolore

Leggerezza, volatile, frivola
Che facile da pronunciare
Resta parola che scivola
Niente da ricordare.

Leggero e pesante
Piuma d'acciaio
Luce abbagliante
Spillo nel pagliaio

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 05/10/2013 12:16
    Leggerezza, parola dalle mile sfaccettature... Che non lascia segno... Ben raccontata in questi tuoi mirabili versi. Piaciuta
  • Anonimo il 02/10/2013 12:31
    Una LEGGEREZZA che include la giusta dose di filosofia per meglio affrontare qualunque cosa ci accada. Riflessioni veritiere e sagge, davvero condivise!

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0