accedi   |   crea nuovo account

I cattivi pensieri

son sicura che presto
volerò più lontano
il mio corpo stasera si ferma
aspetta che ritorni la luce

tra le nuvole si alza leggero
volteggia sopra le case
aquilone di mille avventure
solitario fedele guerriero

e quante notti passate
ad aspettare un sorriso
quante notti trascorse
a sognare il tuo viso

io non ne sono capace
a raccontarti le storie
passo il tempo a pensare
come potermi accettare

sono quella seduta in disparte, tra le dita ho i pensieri cattivi
mi disseto al silenzio dei saggi, sto vivendo ai confini del mondo
non sono stata capace... di lanciare i miei raggi,
ho scordato le linee tracciate
dal cervello e da quello che tu...
chiamavi amore
chiamavi amore

ora attendo con ansia il ritorno, tra le mani ho un vecchio coltello
la sua lama affilata è pungente, come la lingua degli amici perduti
il mio corpo è lontano... non risponde ai suoi dubbi,
tutto quello che dice il cervello
e che dici anche tu...
chiamalo amore

chiamami amore per tutte le volte,
che mi hai rinchiuso in una gabbia vetro
le tue parole mi tornano indietro,
frasi fatte studiate a memoria
la mia strada è tracciata nel buio del cielo,
non ho occhi per guardare stasera il tuo viso
ma in ogni luogo ti verrò a ricercare,
tutte le volte mi dovrai rinnegare
ora aspettami, ti verrò a maledire,
ogni volta che avrai da parlare
sarò la nebbia dei cattivi pensieri,
volerà il mio corpo sulle onde del mare
userò le mie armi possibili
per abbattere te e la tua voglia di vivere

12

1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Aria il 09/11/2015 13:47
    incantevole e magica.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/10/2013 19:05
    Come testo alla De Gregori e lanciato nel mondo de la canzone scalerebbe la Top Ten... Stupenda...

3 commenti:

  • Caterina Russotti il 05/10/2013 12:50
    Splendida! Chiamalo amore... mi rinchiudi nella tua illusione... Avrò poca fiducia in te.. Mi difenderò con le mie armi possibili...
  • stella luce il 03/10/2013 07:34
    i tuoi versi... che sono di certo anche una canzone, sono bellissimi, e trattano di un vissuto che ben si comprende... ben tornato ciaooo
  • loretta margherita citarei il 02/10/2013 19:19
    mi è molto piaciuta, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0