accedi   |   crea nuovo account

Un solo Amore Tu

Quante vite per arrivare a te
Mio solo amore
Amato in sconosciuto ardore
Misurato in bellezza incendiando i mie occhi


Alzo ribelle lo sguardo fiero nel tempo
Tutto ciò che è scorso al passaggio degli anni si volge
Verso il desiderio
Che rimane
immutato nel tempo del cuore

Il mio sguardo si fa limpido
La mano protesa
E l'immagine tua parla
Di giorni che incuranti
Della gente noi
Giocavamo col suono dei baci
Sfiorando i corpi
Labbra protese in succosi sorrisi
Ed i pensieri svanivano lassù
Nell'estasi dei nostri istanti

Si devi averti amato
In altre vite
In modi che non ricordo
Ma sento questo sentimento antico...

Perché viverti
Spesso mi fa perdere la ragione

Ed ora in una nota di silenzio
Mi risuoni dentro
Con un sorriso improvviso.

Amarti in fondo lo sento è ritrovare la mia essenza

del solo amore in cui mi riconosco. Tu.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 05/10/2013 17:01
    Sarà orgoglioso colui che è il frutto di questa bella dedica. Complimenti.

2 commenti:

  • Giulia Aurora il 07/10/2013 21:54
    Non so se è contento Caterina e più un immagine sognata grazie del commento
  • Attanasio D'Agostino il 05/10/2013 16:48
    una dedeca... semplicemente bella un caro saluto e buona domenica Tanà

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0