accedi   |   crea nuovo account

L'uomo scrive

Da più di cinquemila anni
l'uomo scrive.
In questo momento

io a te scrivo. E vivo.
Dal verbo, all'immagine
dall'immagine al verbo,

mi fa sentir partecipe
ci unisce per conoscere
libera o chiude, il pensiero.

Tra un cielo nuvoloso e nero
e la terra, di girasoli meravigliosi,
alberi al vento, nella tormenta

meno male c'è sempre chi argomenta.
Nei pregi, nei difetti, come sogni
realtà difficile e interpretazione di misteri

universali e particolari, di uomini e animali
di pianeti e stelle, di guerre e di amore
di colore e arte, a proposito di tutto,

di umanità e tecnologia, armi e medicina.
E siamo autori anche senza scrivere
ma che bello tener la penna in mano

e con coscienza o per sfogo o da programma
poter offrir qualcosa, opera d'ingegno
o stupidità, interpretando la nostra umanità !

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 14/10/2013 19:53
    La scrittura e il pensiero... poter esprimere tutto quello che sentiamo, ci fa riflettere, crescere, dialogare... anche incavolare... che bellezza!
  • Anonimo il 07/10/2013 20:29
    scrivendo siamo noi stessi... con pregi e difetti... finalmente e semplicemente umani... apprezzatissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0