accedi   |   crea nuovo account

Un'amore oltre l'infinito

Conobbi un dì,
quell'amore che come vino novello mi fece inebriare,
facendo girare il mondo attorno a me.

Come ape regina,
mi son nutrita del suo nettare,
ed assetata del tuo amore, mi son chinata a bere...

Sorpresa del mio riflesso, mi sono aperta alla vita.

Con Te,
mano nella mano, ho camminato verso strade nuove,
lasciando sentieri conosciuti per inoltrarmi in stradine secondarie.

Per Te,
ho rotto il guscio del mio narcisismo.

L'amore, ci ha fatto perdere la testa...

Trascinandoci così in un mondo sconosciuto...

A vivere sensazioni che ci han portato a confrontarci
con parti di noi, altrimenti sconosciute.

Un'energia che ci ha pervasi e stimolati a credere...
di poter affrontare anche l'inverosimile.

Mi sembrava di vivere in un sogno,
dove nessuna tempesta o uragano potesse
intaccare il nostro amore.

Ma poi,
silenziosamente la tua mano è scivolata via...

Ricordo ancora quel giorno caldo e afoso di fine agosto,
quando guardandomi negli occhi,
pronunciasti la parola...
"amo un'altra".

Il cielo crollò sulla mia testa, assieme ai miei sogni.
Svanì il sole, calò il buio,
mentre brividi di freddo percorrevano il mio corpo.

Una freccia colpì il mio cuore...

Ma non era Cupido... no!!

Quella gelida freccia di ghiaccio, congelò il mio cuore,
privandolo di sanguinare.

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/10/2013 00:04
    Una poesia a schema libero, con un taglio profondamente prosastico, che affronta il tema dell'eterno amore che, invece, sembra eterno non sia mai. Metafore e parafrasi s'intrecciano in questa triste poesia che sicuramente, oltre me, socializza con molti auori il tema dei sentimenti che scuotono l'animo umano. L'amore finisce quando ci si dimenticherà della persona amata. Ma fino a quando vive il ricordo anche l'amore resisterà. E non importa che sia una sola parte ad amare, importa quello che si prova in cuore. Poi pian pianino la tensione scemerà e ci si accorgerà dell'inutilità di continuare ad amare un fantasma ed allora la razionalità riacquisterà il suo posto nel cuore ed anche l'ultimo affetto svanirà per sempre e nel cuore non resterà neppure il ricordo di chi non merita nè il nostro ricordo e neppure il nostro affetto.
  • Don Pompeo Mongiello il 11/10/2013 11:17
    Superba nel suo contenuto e forma!
  • Auro Lezzi il 07/10/2013 16:54
    Mia cara non è un amore oltre l'infinito.. L'infinito non lo si raggiunge mai... C'è sempre una nuova strada da fare... Vai piccola le fate vincono alla fine.
  • Vincenzo Capitanucci il 07/10/2013 14:56
    Solo allora compresi che ci si può lasciare,
    anche quando si ama tanto... ed è dolorosissimo..

    bellissima Caterina..

15 commenti:

  • Caterina Russotti il 15/10/2013 01:01
    Lo so che ti sembrerà strano.. Salvatore... Ma quella persona... Ce l'ha fatta a vincere contro la droga... Con anni di sacrifici e lotte interiori... Ma poi, quando finalmente la sua vita poteva ricominciare e riprendere il lavoro di una volta... Un tragico incidente l'ha portato via... Fu l'amore della mia vita... E rimarrà nel mio cuore.. Per sempre... La persona con cui sto ora, conosce tutta la storia e i sentimenti che ho provato e li rispetta sapendo che nonostante lo conservi nel cuore... Lui è solo il mio passato... Mentre ora vivo con amore il mio nuovo presente... Fatto di complicità.
  • Nicola Lo Conte il 14/10/2013 22:15
    Meravigliosa storia d'amore...
  • claudio meazzi il 10/10/2013 17:25
    L'amore e' immortale oltre la vita
    e il cielo. muore rinasce si espande
    Oltre le dimensioni dell'essere.
    È l'amore delle emozioni
    e delle ifinite parole d'amore.
  • Fabio Mancini il 08/10/2013 09:16
    Un amore protettivo che non ha voluto trascinarti nel baratro, permettendoti di fare la tua vita e le tue scelte. Bella poesia confessione. Ciao, Fabio.
  • denny red. il 08/10/2013 01:48
    Intensa.. gelida fine,
    di un giorno..
    di una poesia.
    che dire.. Caterina! Penso che.. che è meglio così!!!
    Bellissima! Brava.

  • Dolce Sorriso il 07/10/2013 22:18
    wow sono rimasta senza parole, brividi mi hanno percorso la schiena... era tanto che non mi succedeva... emozionante scritto.
  • Anonimo il 07/10/2013 21:04
    spesso l'amore é anche dolore... intensa e bella
  • Caterina Russotti il 07/10/2013 21:03
    Grazie a tutti per il vostro gentile passaggio e i vostri commenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/10/2013 20:53
    Un piccolo-grande poemetto di amore eterno... L'amore è il nutrimento della vita: lodevole riflessione in chiusa.
  • Fabio Magris il 07/10/2013 20:11
    Pesa come un macigno questa tua storia, sofferta molto. Evidentemente esistono molte forme di amore. Questa è particolare e la fine è struggente. Non ho parole per commentare degnamente questa tua. Hai un cuore stupendo ché hai accettato e saputo distinguere.
  • loretta margherita citarei il 07/10/2013 17:42
    dolcissima poesia brava
  • Anonimo il 07/10/2013 17:21
    ... ascolterei il suggerimento di Aurè, Caterina.

    Bellissima e sentita.
  • Ugo Mastrogiovanni il 07/10/2013 17:05
    Ecco perché Plauto scriveva "Amor et melle et felle est fecondissimus" (L'amore è ricco di miele e di file).
  • giuseppe gianpaolo casarini il 07/10/2013 14:09
    Suona spesso falsa la parola Amore..
    Amore non riamato non è Amore..
    Spesso l'inganno regnava in quelli che si ritenevan un tempo rapporti durevol d'Amore..
    all'amore tradito giunga alfin l'Amore

    Bella poesia.. ben espressi quei sentimenti per un amore ( Amore??) che non era per l'altro che amore

    brava

    ggc
  • Anonimo il 07/10/2013 13:39
    mi ha colpito molto questa tua e credo che ciò che lui ha fatto sia la prova d'amore più grande che si possa dare... rinunciare a qualcuno per amore... un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0