PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Inesorabile vola il tempo ma il ricordo vive

Inesorabile vola il tempo ma il ricordo vive,
sì più non accarezza questa mano stanca
allor lesta nell'amoroso suo delicato gesto
quel dolce a me viso allegro e sorridente
che spento fu quel sorriso un dì dal fatal correr
inesorabile degli anni cui rimedio non può porsi.
Sì inesorabile passa il tempo al viver nostro
vivo ma resta ai vivi il consolator forte ricordo:
un ingiallito sorriso di una ingiallita vecchia foto
da una rugosa tremolante mano viene sfiorato.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Chira il 11/10/2013 16:14
    Guai se non ci fossero i ricordi. Belli o brutti sono stati la nostra vita e ci accompagnano, magari a volte li cangiamo sfumando sopratutto quelli poco gradevoli. Qui il ricordo è consolatorio anche se c'è nostalgia e malinconia. Bella bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0