PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un ghigno di sorriso

Sei tutta preparata
a festa,
ti dondoli
su scarpe nuove.

Brandelli di pelle
vuoti
vestono un ghigno di sorriso.

Occhi miopi
senza lenti
si dilatano smarriti
per afferrare un volto
che si evapora,
abbracciare un sogno
che ti sfugge.

Malinconia e tristezza
avvolge
uno scialle bianco
su un vestito scuro.

 

2
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 12/10/2013 15:46
    un modo lieve per descrivere e far sentire un colpo d'ala che ci porta altrove molto sognate lascia il segno

8 commenti:

  • Ettore Vita il 12/10/2013 17:07
    Giulia, Carla, Ugo i vostri commenti mi emozionano. Grazie
  • Anonimo il 09/10/2013 12:15
    vi leggo una metafora intensa e bella ettore sempre bravo
  • Ugo Mastrogiovanni il 08/10/2013 19:02
    Raffinate espressioni che fanno di questi versi la delicatezza di un'evoluzione poetica riflessiva e attraente.
  • Ettore Vita il 08/10/2013 16:15
    Mi mancavate da molto tempo. Grazie a tutti.
  • LIAN99 il 08/10/2013 15:23
    Molto particolare, con un fondo di malinconia. Piaciuta.
  • loretta margherita citarei il 08/10/2013 14:16
    sofferta poesia molto bella
  • Caterina Russotti il 08/10/2013 13:02
    Prima o poi quegli occhi miopi.. Troveranno colui che saprà guardare al di là di un fisico mozzafiato e saprà leggerle nel cuore. Bella poesia dai mirabili versi.
  • Dolce Sorriso il 08/10/2013 10:25
    Tanta sofferenza, malinconia in questa bella poesia... molto apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0