PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Specchio mio riflesso

È l'alba...

Si spengono le luci,
le ombre della notte svaniscono nel nulla,
la luna e le stelle vanno a dormire.

Sbadigliando e con il passo incerto
di chi sta ancora dormendo in piedi,
raggiungo il bagno e accendo la luce.

Lentamente chino la testa
per rinfrescare il mio viso, la mia pelle.

Le mie mani scivolano dolcemente sul sapone
e l'acqua leva via tutta la stanchezza della notte,
mentre i miei occhi pian piano si aprono
a salutare il nuovo giorno.

Alzo il mio viso e davanti a me,
vedo un'immagine riflessa.

Sorride...

Chi sei, perché mi guardi così?
Io non ti conosco
... Cosa vuoi da me?

Io guardo Lei,
Lei guarda me, senza proferir parola.

Ci fissiamo...

All'improvviso i miei occhi si muovono caoticamente
e il mio cuore batte velocemente,
mentre Lei, continua a guardarmi sorridendo.

Volano i miei pensieri,
in cerca di un perché ...

Chi sarà mai costei?

Chino la testa e poi la risollevo
nella speranza che sia solo una mia visione.

Ma Lei è ancora lì
e continua a mostrarmi quel suo ghigno serafico.

Che fa,
... Mi prende in giro?

12

3
6 commenti     9 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

9 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/10/2013 20:59
    Riflessi cangianti e veritieri, di ciò che lo specchio riflette, sulle emozioni interiori vissute dall'autrice. Lirica piaciuta!
  • Don Pompeo Mongiello il 11/10/2013 11:15
    Scusa voleva essere una recensione e ben meritata.
  • stella luce il 08/10/2013 22:12
    stato d'animo vissuto... magari per cambiare bastasse spegnere la luce...
  • francesco contardi il 08/10/2013 18:27
    L'incontro col proprio "io" interiore e esteriore. Chi di noi non lo ha mai avuto o chi d noi non lo avrà?!!? bravissima
  • Rocco Michele LETTINI il 08/10/2013 17:13
    Se potessimo rispecchiarci nell'animo... Lo specchio mostra solo lo scorrere dei nostri anni... Ho apprezzato una mirabile sequela...
  • Auro Lezzi il 08/10/2013 16:34
    Logico.. Non ha nulla da nascondere quella la...
  • Anonimo il 08/10/2013 15:52
    Non vedevo l'ora di leggere la fine della tua poesia... L'avevo immaginato che parlavi di te...

    È tremendo lo specchio, e spesso, è difficle specchiarsi in profondità... ci mostra veramente come siamo.
    Ma tu hai acceso la luce... la paura è andata via, ora sul tuo specchio, vedi una luce diversa, nei tuoi occhi.

    Bellissima e coinvolgente.
  • Anonimo il 08/10/2013 14:39
    Semplice e bella come una favola, ma profonda e significativa.
    Tuttavia, ti consiglierei di cambiare lo specchio... non si sa mai!
  • Giulia Gabbia il 08/10/2013 12:55
    Mi rivedo nella tua opera mentre mi specchio un immagine di me in tutte le sue forme e in tutte le sue emozioni.. complimenti ottima

6 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 11/10/2013 11:07
    Un plauso per questa tua eccelsa.
  • denny red. il 08/10/2013 16:09
    È Bella! Un incontro a tu per tu.. tra specchi e riflessi..
    Alzo il mio viso sorride.. Mi ricorda.. una mia poesia Caterina! se vuoi vai a leggerla, il titolo è Il riflesso.
    Molto Bella Brava!

  • Caterina Russotti il 08/10/2013 16:09
    Ahhhh Salvatore, hai ragione.. Non si sa mai che quella si ripresenti dinanzi a me è invece di sorridere piange... Seguirò il tuo consiglio.. prima che sia troppo tardi.
    Grazie a tutti Voi
  • Chira il 08/10/2013 14:29
    Tutto passato Caterina... sono solo fantasmi che scompaiono con la luce, la tua luce. Bellissima introspezione!
  • loretta margherita citarei il 08/10/2013 14:18
    bella poesia introspettiva piaciutissima
  • Anonimo il 08/10/2013 13:25
    Prezioso sempre sapersi guardare dentro senza nulla nascondere a sé stessi... Ottima trasmissione di emozioni. Condivise.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0