PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come un puledro il cuore

giovane cavallo,
puledro allo stato brado
elegante nel portamento
bizzarro, veloce,
sfiora la terra con gli zoccoli

dritte le orecchie
scuote la groppa
abbassa la testa, tira
calci per liberarsi dalla cavezza,

stupenda la sua criniera
si spande al vento,
fremente incalza col fantino
difficile il richiamo, il freno!

Così il cuore
quando vive la grazia
dell'amore!

 

5
7 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 08/10/2013 18:21
    Poesia che viaggia sul filo della similitudine. La trovo precisa e gioiosa. Bellissima, buona serata poetessa.
  • Rocco Michele LETTINI il 08/10/2013 17:28
    Hai fotografato il puledro e l'incessante pulsare del cuore pensando amore... Fantastica come sempre Lory...
  • Auro Lezzi il 08/10/2013 16:36
    E vaiiiiiiiiiiii... Cavalca Loryyyyy
  • Ettore Vita il 08/10/2013 16:32
    L'amore nascente non si lascia domare, ci sconvolge, trasfigura.
    Ci mette le ali, solleva dalla nuda terra... nell'immaginario fatato.
  • Anonimo il 08/10/2013 16:28
    Oggi tutto sugli animali... ma che sei andata allo zoo ieri?
    Comunque, avere il cuore puledrino aiuta nell'amore.
    Grandissima Lor!

7 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 14/10/2013 20:32
    Già, proprio così! Quando si ama il cuore non si lascia frenare, proprio come un puledro!
  • Anonimo il 09/10/2013 08:11
    una meravigliosa metafora che rende appieno l'idea dell'amore e di un cuore che palpita... bacioniiiiiiiiiiii
  • Fabio Magris il 08/10/2013 19:04
    Scalpita, freme, corre, galoppa... bellaaa
  • anna rita pincopallo il 08/10/2013 16:50
    bella un cuore innamorato fremente d'amore libero da schemi, come il puledro che correre libero con la criniera al vento
  • Caterina Russotti il 08/10/2013 16:37
    Meravigliosa... È vero il cuore batte proprio così.. Hai mai sentito il battito cardiaco del bimbo ancora nel grembo? È proprio un galoppo... come quello dei puledrini.. Sei fantastica nell'assimilare le immagini alle tue poesie.
  • Anonimo il 08/10/2013 15:43
    Bellissima metafora LOr! L'Amore è proprio così! Un cuore matto... come il cavallo!

    Bravissima amica mia.
  • Anonimo il 08/10/2013 14:53
    difficile fermarlo quando batte all'impazzata, proprio come un puledro libero nella prateria... similitudine poetica stupenda... molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0