PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'amore rubato

Eri bella da morire
ma il mio cuore ha detto no non ci sto
ti volevo avvicinare
tu mi hai detto un secco io non ci sto
cacciami via
vattene via
fino a quando non so

Avrei potuto anche morire
quando poi mi hai detto ci penserò
non riuscivo più a dormire
l'emozione taglia il fiato lo so
portami via
lontano da qui
non ci pensare

sai la vita corre in fretta
e lei non ti aspetta
sulle ali del vento
ti porterò
io e te

Ma l'amore passa in fretta
prigioniero del passato sarò
non avrei mai immaginato
che toccasse proprio a me non vivrò
cacciami via
vattene via
lontano da qui

sono stanco e non posso
aspettare di più
ho venduto anche gli occhi
e non li comprerò
per te

Canta la vita
su questa terra
vibra l'amore
per un istante
o all'infinito
basta volerlo
cavalcando il tempo
sulla criniera del vento
sulla criniera del vento

siamo anime perse in fondo al buio
immaginiamo l'immaginato
e poi sogniamo tutto il sognato

12

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/11/2013 09:54
    nella foto ti vedo con la chitarra, sono sicuro che per queste bellissime parole c'è anche della bellissima musica... complimenti
  • Caterina Russotti il 11/10/2013 09:58
    Siamo anime perse in fondo al buio... Mentre la vita scorre in fretta.. Sogniamo il sognato... E non ci accorgiamo di quel che già possediamo. Stupendi versi bravo i miei complimenti

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0