accedi   |   crea nuovo account

Silenziosa notte

Nel silenzio della notte
socchiudo le ciglia
mirando
il cielo impreziosito
da perle iridescenti

e nella mente si riverbera
il ricordo di un immenso
amore vissuto

suggestionandomi a tal punto
da far rivivere sulle mie labbra
il caldo dell'ultimo bacio
d'amore dato.

Ora che vivo
al passo del crepuscolo
quel tenero ricordo
mi suscita una piacevole ansia

un rimescolio di dolci
ardite sensazioni
come se assaporassi
un sorso di acqua pura
a dissetarmi
le aride labbra..

Ma è solo una blanda
rapida illusione
che per un attimo
torna a far fremere le mie ali
di farfalla nella speranza
di tornare indietro negli anni,
di ritrovare un sogno smarrito.

Eppur riconoscendo i segni
dell'antica fiamma
ardermi ancor nel petto
fuggo distogliendo il pensiero...

Non voglio bruciarmi ancora le ali.

Attenderò la fresca alba
per dissipare l'illusione...

Meglio vivere nel grigio letargo
piuttosto che soffrire di nuovo
per qualcuno, per amore.

 

6
6 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 11/10/2013 11:14
    Davvero belli questi tuoi versi dove ricordi per un amore vissuto riscaldano il cuore, e l'illusione ne fa da padrone.. Mentre la paura di soffrire a chiudere le ali ala bella fata la che in realtà vorrebbe fremere come allora.
  • Rocco Michele LETTINI il 09/10/2013 15:06
    Amorevole nel pensiero, melanconica nel cuore, poesia nell'anima... Tutto è questo è Lory... vissuto e passato in un intreccio diligentemente forgiato...
  • Anonimo il 09/10/2013 12:19
    Bellissima descrizione dei propri stati d'animo, nel ricordo d'un vissuto, con la triste consapevolezza di quanto sofferto.
    Bravissima Lor!
  • LIAN99 il 09/10/2013 11:02
    Lirica davvero molto apprezzata. Con un verseggio limpido ed efficace affronta il tema del ricordo degli amori passati che spesso tornano a far capolino nella nostra Vita ed a suscitarci emozioni intense piú o meno sopite. Il piú delle volte, li ricacciamo indietro per non soffrire oltre, ma una parte di noi s'abbandona al rimpianto. Molto, molto sentita...

6 commenti:

  • claudio meazzi il 10/10/2013 17:02
    È un fermarsi a misurare un tempo lontano
    nel silenzio di una notte che sussurra alla anima.
    Stupenda.
  • salvatore maurici il 09/10/2013 23:09
    Amore speranza e paura i sentimenti più forti che danno snso alla vita. Bella
  • Gianni Spadavecchia il 09/10/2013 18:01
    Stupenda chiusa che evidenzia la paura di amare e soffrire.
    Molto bella.
  • Anonimo il 09/10/2013 17:51
    Poesia nostalgica, molto sentita LOR!
    Spero presto che ti svegli nel grigio letargo per un Amore che ti darà solo gioia!
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/10/2013 14:40
    Uno stralcio di vita riesumato non senza malinconia, ma reso poesia.
  • Anonimo il 09/10/2013 12:08
    una notte suggestiva, anche se poi si riela solo illusione versi molto belli poetessa un bacio forte

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0