PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cogli l'attimo (carpe diem)

Cogliere, sensazioni, pensieri e parole,
è perché no anche, discussioni e ribellioni,
che se non si fanno in quel attimo, sfumano e non tornano.
Rimpiangerlo, rincorrerlo non si può,
è un attimo è passato e li resterà,
l'attimo è da cogliere all'istante,
nel momento che avviene
è sfuggente irrefrenabile.
Tempo che lo si pensa,
bisognerebbe averlo già fatto.
Non è facile certo,
però è qualcosa, che ti lascia un'impronta
e un tal vuoto dentro, che ti immobilizza
al solo pensiero, di non averlo affrontato in tempo.

 

1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 11/10/2013 13:12
    Mirabili versi che invitano a vivere cogliendo quel che la vita ci dona... Per non aver rimpianti un domani... Davvero belli grazie
  • Giulia Aurora il 10/10/2013 23:42
    saper cogliere il momento e viverlo spesso passiamo oltre a non
    renderci conto bella interpretazione
  • Anonimo il 10/10/2013 21:02
    Cogliere l'attimo, nessuna cosa è più vera. Lo sperimenti nel tempo, quando ti volgi a pensare alla tua vita passata.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0