username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vivere con me stesso

È una lotta continua
Questo mio vivere
Con me stesso.
È un supplizio
Al mio esistere.
Un supplizio
A tutto ciò che
La mia mente pensa
Che possa accadere.

E così, pian piano,
La mia vita declina
Ed io con essa.
E con me
Anche il mio esser uomo
Che pare esser già morto
Da tempo.

 

l'autore Centrone Stefano ha riportato queste note sull'opera

Anno di stesura, 09/10/2013


0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 11/10/2013 13:05
    Triste poesia dai bei versi che esprime profondi e malinconici sentimenti. Complimenti

3 commenti:

  • Len Hart il 14/10/2013 21:00
    bella questa poesia!
  • Centrone Stefano il 11/10/2013 20:50
    Grazie mille per i vostri commenti, Caterina e Loretta.
  • loretta margherita citarei il 11/10/2013 04:12
    sono momenti che passano, tutti poi s'aggiusta, piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0