username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vertigine

T'immagino
su questa
curva del corpo
al margine la in fondo.

Attendo che un barlume
intraveda piano piano la pelle

L'aroma è sapido e fluido scorre
ad ogni ansimo
la stretta s'anima e morde la lingua
nel muto d'una vertigine

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0