accedi   |   crea nuovo account

Parole

Nell'ampola dell'animo
passione già ribolle

Fronde di pensieri
che fuggono vibrando
fruscianti come brezza

Sfiorano la cima dei miei desideri.

Non banali bisogni
Non sbagliare i gesti
Parole come ombre


Parlano di segreti
Fuggevoli pensieri angoscianti
Fra lenzuola agitate nella notte

Momento di sfrontato ardore
Chiamala fine, la mia, la tua
Ultima spiaggia

Termine affannoso del nostro viaggio
Che appaia come l'ultimo

Vizio per alcuni, lo fuggono con timore
Peccato per altri che gli sono intimi

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0