username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quando ero amata

Quando ero amata
con vele bianche
solcava la mia anima
il mare della quiete,

bandita ogni tristezza
come un avvincente sogno
lieta scorreva la vita
colma di entusiasmo.

Ma tu che più non m'ami
dimentico di me
hai reso la mia felicità
evanescente fantasma.

Il tuo amore era la mia felicità !

Quando ero amata
eri tu la fonte sacra
della mia ispirazione
in canti d'amore
il cuore si scioglieva.

Il tuo amore era il mio genio!


Quando ero amata
ero più compassionevole
molto più buona e più
verso gli altri disponibile.

Ma tu dimenticandomi
mi hai inasprito il cuore...
poca la compassione
che ora provo, impegnata
come sono a curare il mio dolore.

Il tuo amore era la mia misericordia!

 

6
8 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 20/09/2014 08:42
    Sequela d'immagini d'un cuore macerato, sofferenza ben descritta carica di nostalgia e di rimpianto. Versi dolci e dolenti di un'anima che vive senza il suo sole. Brava!
  • Anonimo il 14/10/2013 17:23
    L'amore ci rende pure migliori e ci fa amare anche gli altri. Verissimo Lor. La tua poesia è stupenda!
  • LIAN99 il 12/10/2013 16:55
    Egregia poesia che, con vivide immagini e fluente verseggio, descrive sapientemente lo "stato di grazia" in cui siamo immersi quando siamo innamorati: tutto ruota intorno all'essere amato e siamo in pace con noi stessi e col mondo. Tutto crolla, quando perdiamo l'Amore e dunque il nostro baricentro. Apprezzatissima.
  • Don Pompeo Mongiello il 12/10/2013 16:29
    Un serto floreale di quelli che non appassiscono mai per questa tua eccelsa davvero!
  • Rocco Michele LETTINI il 12/10/2013 12:15
    Il tuo amore era la mia felicità !
    Questo solo verso per lamentare quanto piccolo è l'amare se non lasciato dal cuore... Un verseggio che tocca non solo l'autrice... LA MIA STIMA LORY
  • Caterina Russotti il 12/10/2013 10:58
    Quando si è amati gli occhi e il cuore gioiscono vedendo tutto bello.. La solitudine rende triste facendoci vedere tutto sbiadito... Ottima poesia che rispecchia nei suoi versi, l'animo del poeta

8 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 21/10/2013 19:31
    Cara Lor, l'amore è dentro di te, forte, potente, dunque guardati attorno, piuttosto che curare il tuo dolore, e cerca chi risuonerà con te... sapendoti meritare.
  • Anonimo il 14/10/2013 17:53
    Quando si è amati si diventa anche più belli, più forti... più tutto!
    Brava, sempre nostalgica la mia Lor!
  • Anonimo il 12/10/2013 15:29
    quando si perde l'amore i colori si offuscano ... il mondo non é più lo stesso tutto cambia... l'amore ci dona energia pura... bei versi lor brava
  • laura il 12/10/2013 13:15
    Quando siamo amati, dentro di noi cambia la concezione della vita... ci sentiamo migliori, e in grado di ragalare bontà a tutti. Questo sentimento ha un gran potere e quando lo perdiamo, ci sentiamo poveri e soli. Una poesia molto sentita e bella! un saluto
  • Anonimo il 12/10/2013 10:46
    L'amore spesso rende dipendente, quando poi si muta in rancore altrettanto profondo, può addirittura mettere in catene... E la cosa più triste è che allora concentra tutto il nostro io su chi magari nemmeno lo merita, e c'impedisce di accorgerci di chi magari ci è vicino e ci ama davvero. Per amore verso sé stessi, obbligatorio è riuscire assolutamente a liberare la propria anima da una così profonda e nefasta schiavitù. Se invece a tormentare fosse la convinzione di essere stati noi, con la nostra condotta, ad allontanare chi amavamo, dovrebbe pur aiutarci e convincerci il pensiero che, se qualcuno non perdona, o non vale poi molto, oppure si è scoperto talmente diverso da noi da non volerne più sapere... Motivo di più, allora, per non ostinarsi a rincorrere chi, praticamente, è come se già non ci fosse più.
    Tante parole <unicamente perché> fa troppo male assistere al dolore di una persona così ricca di doti come Te.
  • Eugenia Toschi il 12/10/2013 10:45
    Le ferite del cuore sono difficili rimarginare... CONSOLA la frase chi non ci ama non ci merita??? Forse... un abbraccio
  • salvo ragonesi il 12/10/2013 10:13
    Curare le ferite dell'amore non è cosa facile specie quando era fonte di ispirazione. Bisogna riinnamorarsi fonte di ispirazione. bella. salvo
  • augusta il 12/10/2013 10:11
    ma tu dimenticandomi hai inasprito il mio cuore... 1 beso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0