accedi   |   crea nuovo account

Voglio piangere

Voglio piangere,
ma piangere di gioia
e voglio morire,
morire dal ridere.
Voglio perdermi
tra le tue braccia
e voglio cadere,
cadere in amore.
Voglio gridare,
gridare dal piacere
e voglio affogare
la mia mente di te.
Voglio fuggire,
fuggire al tuo fianco
e voglio svanire
al contatto col mondo.

 

1
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • DOMENICO DE MARENGHI il 21/04/2014 22:51
    Emozioni forti espresse in termini contrapposti e a volte contradditori.
  • Anonimo il 27/11/2013 19:00
    Il pianto può avere molte valenze, non solo tristemente negative, ma, come ha espresso l'autore con la pubblicazione, può essere desiderato, nell'istante in cui la gioia e l'amore complottano assieme per regalare lacrime di intensa felicità.
  • Sara Negretto il 04/11/2013 17:47
    Forte e bellissima questa poesia trasmette una dolcezza che attraversa il cuore.
  • Giulia Aurora il 16/10/2013 18:11
    un gioco di rimando a parole dove si esplica emozione e l'amore la chiusa è un po pessimista

3 commenti:

  • stella luce il 21/10/2013 17:29
    voglio vivere tutto purchè io sia con te... belli e dolci i tuoi versi
  • Giancarmine Fiume il 19/10/2013 15:37
    Grazie mille
  • Anonimo il 18/10/2013 20:04
    Il desiderio di fuggire dal mondo e la voglia di vivere solo di gioia, di piangere ma dal ridere...
    Sfogo condiviso. Bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0