PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solitaria

Ove giunge il tradimento
degli uomini

Freccia verso
il centro misurato del cuore
a scudisciare la pelle


Loro a trattenermi
all'arcano sibillino
consegnandomi solitaria
al baratro del distacco

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 16/10/2013 08:40
    Lasciata quasi per sfogo... Chiara la sua considerazione in chiusa...

4 commenti:

  • Giulia Aurora il 16/10/2013 17:52
    anche sembra strano è più l'osservazione ad un amico di nuova conoscenza anche se nella vita dell'ambivalenza di tradire ed essere traditi è storia comune... grazie dei commenti
  • DANIELE BOGANINI il 16/10/2013 14:14
    l'ultima parte è significativa
  • Anonimo il 16/10/2013 08:45
    A volte i distacchi, anche se amari sempre, sono, più che baratro, salvezza dal baratro... e finalmente serenità.
  • Anonimo il 16/10/2013 07:11
    inevitabile, dopo certe esperienze, il distacco... compresa... bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0