accedi   |   crea nuovo account

A-done

Ti avrei guardato per ore
ascoltando le tue storie
tracciando piccole strade verso di te
la tua vita
la tua identità

Ti avrei guardato per ore
penetrare la mia parte più calda
perderti nelle morbidezze che bagnano i sensi
per raggiungermi in ogni confine

Ti avrei guardato per ore
in balia dei tuoi dolcissimi baci
al tuo dominio di miele
bevendo ogni tuo respiro

Ti avrei guardato per ore
disteso all'orizzonte bianco
carezzato dalle mie ciocche impazzite
mentre mangio il tuo profumo di uomo

Ti guarderò quel giorno
mentre mi dirai ciao con un ultimo bacio
e mai smetterò di guardarti
darmi le spalle con un sorriso
e poi svanire...

 

4
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 16/10/2013 08:48
    Ciao, anzi addio! E il tutto svanisce... non basta il sincero, il puro, il soave di un amore consumato...
    Profondo verseggio Laura lodevolmente forgiato.

7 commenti:

  • augusto villa il 22/10/2013 21:27
    Molto bella... davvero ben scritta... La chiusa... rapisce... e ammazza.
  • loretta margherita citarei il 17/10/2013 04:24
    che bella e dolce poesia, piaciutissima
  • Alessandro il 17/10/2013 01:10
    Contemplazione estatica dell'amante, dinanzi al quale ogni altra cosa svanisce.
  • salvo ragonesi il 16/10/2013 10:58
    Molto suggestiva poesia intrisa di sentimenti anche se c'è la paura di perderlo questo amore. bella. salvo
  • Anonimo il 16/10/2013 07:59
    ... malinconica davvero, ti abbandoni totalmente ad un amore che sai un giorno se ne andrà... ma è bello come ti affidi lo stesso anima e corpo, molte persone, se sanno che una storia non ha futuro, non accettano di viverla... apprezzata e condivisa
  • laura cuppone il 16/10/2013 07:47
    Chiara... ti dico solo grazie del commento e d'aver colto l'essenza di questo scritto.

    Laura
  • Chira il 16/10/2013 07:42
    Intensità d'amore di cui forse si paventa la fine... se sbaglio perdonami... quando si mette in conto "la fine" tutto è amplificato nell'anima e pur tutto si appanna di infinita malinconia ma... Bellissima, emozionante e sentita!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0