PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mi sveglio nell'incubo

Sogno soave
o son desto,
passeggio correndo

ma è presto.
Mi sveglio nell'incubo
e mi addormento...

come interrompendo
un vagar vagabondo
senza meta, talvolta estraneo...

Sulla via della seta.

Ma siamo sicuri che è al 100% ?
Al tatto mi pare misto acrilico!!

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 19/10/2013 12:05
    Sogno o realtà? Poesia ironica dal finale sorprendente. Bella
  • Giulia Aurora il 19/10/2013 00:46
    molto musicale con una chiusa emblematica

2 commenti:

  • Antonio Garganese il 19/10/2013 05:34
    Poesia che fotografa una situazione di presente e si attualità, in più è assai ironica.
  • Alessandro il 18/10/2013 23:59
    Come sempre, cambio d'atmosfera con battuta che sorprende.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0