accedi   |   crea nuovo account

Tra mare e violenza

Struttura metallica
ferisce il mare
per succhiar petrolio

e bruciato dal fuoco, silente
osserva enormi navi
destinazione fabbriche deserte

popolate di robot ancor per poco accesi
mentre in strada, uomini allibiti in sciopero
o manifestanti violenti in azione.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • roberto caterina il 19/10/2013 07:38
    è un quadro senza dubbio realistico e colto nei suoi momenti esenziali

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0