accedi   |   crea nuovo account

L'affanno

Impara l'arte e mettila da parte
trase int a vita a ddo se sbatte
cercanno cu' l'affanno
'na vita senza inganno.

Rimani allero
lascia stà
guarda ó munno cu' l'uocchio sincero
senza smettere é vulà.

 

l'autore SalvatoreCierro ha riportato queste note sull'opera

v2. entra nella vita dove si sbatte ( per vivere )
uocchio si legge uocchi (la i finale quasi muta)
allero si legge aller = allegro
sincero leggerlo in napoletano, sincèr.


0
9 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • stella luce il 20/10/2013 17:35
    il vivere con onesta e anche l'affanno sarà ripagato sempre credendo e sperando nei tuoi sogni...
  • Caterina Russotti il 19/10/2013 12:31
    Cuor allegro, il ciel l'aiuta... La vita è fatta d'inganni e affanni... Ma se saprai guardarla col cuore allegro e l'occhio sincero... potrai superare ogni ostacolo...
    Ma ci vuole anche tanta pazienza Salvatore...
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 19/10/2013 11:39
    ... ogni dialetto è una lingua a sé così come lo è ogni interpretazione della vita...
    Molto interessante il modo in cui si pone il suggerimento.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/10/2013 09:03
    In pochi versi... il vero... l'eccelso... il grandioso...

9 commenti:

  • Mario Olimpieri il 26/10/2013 09:06
    Versi molto belli e che ci spingono a non rassegnarci mai.
  • Anonimo il 21/10/2013 07:32
    Mi associo a chi elogia la contemporanea traduzione del tuo dialetto: un modo in più per farlo amare ed essere amico nei nostri confronti. Grazie.
  • Il dovere di sacrificarsi per un mondo migliore, rimanendo in ogni caso, come dice saggiamente l'autore, sempre "allegri". Piaciuta molto!
  • Anonimo il 19/10/2013 16:36
    Sono tanti e personali, Salvatore, i modo per volare, anche senz'ali, né proprie, né d'aeroplano... A me, ad esempio, ora che sono lontana da Napoli, basta ascoltare o leggere il suo dialetto che amo immensamente, come l'anima di questo meraviglioso Popolo. Un abbraccio. Vera
  • Anonimo il 19/10/2013 13:17
    bella in dialetto piena di speranza... i miei apprezzamenti salva
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 19/10/2013 11:42
    ... davvero carino questo modo di porti!
    E l'accuratezza con la quale esponi i testi affinché siano compresi dai lettori.
  • SalvatoreCierro il 19/10/2013 11:09
    P. S. grazie per il commento
  • SalvatoreCierro il 19/10/2013 11:09
    io per volare intendo volare con la fantasia, magari Vera questa è la tua
  • Anonimo il 19/10/2013 10:32
    C'è un volo che non ti fa dimenticare la tua terra, anzi te la fa finalmente vedere, abbracciare tutta e in tutti i suoi aspetti... E, se ci metti amore nel guardarla, perfino l'affanno può mutarsi in dolcezza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0