PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Leve visiera

L'anima se pure ha corpo e vita
e amore che la lascia tornare
dove il cielo la fa intelligente
non può da Voi partire senza
una musica sottile e uno specchio
di vento.
Poco lontano c'è la meraviglia
antica di incontri promessi
e attesi come ardita gloria
e pallido confine
d'un carbone spento
ma
ciò che è vero
è la sobrietà della grazia
che permette all'anima di girarsi
Lieve visiera
dello spirito
sa cogliere un bel turbamento.

 

l'autore roberto caterina ha riportato queste note sull'opera

Sfuggito un errore nel titolo. Lieve Visiera...


4
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/10/2013 20:38
    Particolarmente bella... tutta la poesia.
    Bravo Roberto.
  • Anonimo il 21/10/2013 10:11
    Un animo sensibile può produrre questi versi.
    Letti e riletti.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/10/2013 09:36
    Cotanto cela la strofa di chiusa... forgiata con maestria e abilità da chi il reale lo immagina guardando positivo...
  • Caterina Russotti il 21/10/2013 09:14
    Stupenda nei suoi versi melodici che entrano nel cuore. I miei complimenti

1 commenti:

  • loretta margherita citarei il 21/10/2013 17:42
    è la sobrietà della grazia
    che permette all'anima di girarsi
    Lieve visiera...

    interessante passaggio che mi invita a riflessione, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0