PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Che giornata

Leggiadro è l'andare
sospettoso il guardare.
Profumi sottili inebriano
e stordiscono gli astanti.
Mirabile intreccio di parole
nell'aria, per questa giornata
straordinaria.
Il giorno piano piano
cede il passo alla notte,
si accendono le luci
creando giochi di
silenziose ombre.

 

1
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/10/2013 16:56
    Bella giornata Annarita, ma dove l'hai vista? Forse te l'ha raccontata qualcuno?
    Che te possino caricatte 'na giornata come questa!
  • Anonimo il 21/10/2013 19:11
    Molto belle le immagini di una particolare giornata...
    Piaciuta molto.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/10/2013 18:54
    Che giornata: lo puoi dir forte! Un fantastico sublim verseggio... IL MIO ELOGIO
  • Caterina Russotti il 21/10/2013 13:39
    Tipica giornata autunnale.. Raccontata con immagini e versi suggestivi. I miei complimenti

5 commenti:

  • Alessandro il 22/10/2013 21:00
    Una giornata diversa, intrigante nel suo scorrere.
  • Eugenia Toschi il 21/10/2013 18:01
    Una bella giornata, dolce e suggestiva.
    Piaciuta tanto.
  • loretta margherita citarei il 21/10/2013 17:37
    una giornata da ricordare, brava annarita
  • stella luce il 21/10/2013 16:39
    l'arrivo della notte... porta ombre anche se il giorno è stato straordinario... io almeno vivo sempre così i miei giorni... bei versi
  • Anonimo il 21/10/2013 14:59
    molto bella, soprattutto il finale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0