PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sestine alla rinfusa

Vita politica
Con nobili virtù nasce un partito,
fondato con unione e lealtà,
ma se poi da interessi vien colpito
è facile capir quel che accadrà:
un partito si sgretola e soccombe
se si divide in falchi ed in colombe.

Falsa onestà
Una donna di quelle casa e chiesa
onestamente entrò al supermercato,
ma dalla tentazione ella fu presa
di rubare un anel che avea adocchiato,
però più non lo prese per timore
non di Dio, ma di un vigil controllore.

Porco diavolo!
In una radio di cristiana fede
sento spesso parlare del maligno
e fustigar coi motti chi non crede
ch'esso esista col suo infernal sogghigno:
ma non sarà che chi ne fa il ritratto,
col diavolo abbia fatto un bel contratto?

Esempio da seguire
Son le carceri inver come una stia,
per cui la soluzione del Governo
sta nell'indulto oppur nell'amnistia,
e presto, forse già da quest'inverno:
perché le Banche, dopo un pio consulto,
non danno pure loro qualche indulto?

Patria diLETTA
Meno tasse per tutti gl'italiani
e nessun taglio per la Sanità,
poi, dopo questi sforzi proprio immani,
siam giunti al patto di stabilità:
per adesso il Governo è ancora a galla,
ma per varie correnti già traballa.

Dopo aver promesso "Mario e Monti"
"Scelta civica" perde il Presidente
che la linea dei più non condivide;
nel suo partito si sente un perdente
ed un profondo solco li divide:
coi suoi principi retti e genuini
non sopporta le trame ed i "casini".

 

0
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 22/10/2013 20:40
    Aspra ironia sulle contraddizioni della nostra società, supportata da un preciso rigore stilistico.
  • Caterina Russotti il 22/10/2013 20:22
    L'Italia in satira.. Hai fatto una bella analisi in bei versi, di quel che sta subendo il popolo italiano. Complimenti

4 commenti:

  • Mario Olimpieri il 23/10/2013 16:55
    Ringrazio voi tutti per aver apprezzato queste sestine, e presto le pubblicherò altre di attualità.
  • loretta margherita citarei il 22/10/2013 19:31
    gradevole ironico testo piaciuta
  • DANIELE BOGANINI il 22/10/2013 18:08
    una poesia divertente. satirica! come una vignetta comica
  • danilo il 22/10/2013 17:56
    Molto leggibile e tanto divertente..
    peccato che a far sorridere piangendo, sia sempre lo stesso giullare, chiamato Italia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0