PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Attualità

Attento, che cadi!
Che tempi brutti vive Berlusconi!
Dalla Giustizia vien perseguitato,
s'è indebolito e cammina a tentoni,
ei barcolla, e un sostegno va trovato:
però per non cadere, ci dia retta,
non si appoggi giammai al suo Brunetta.

Ci vuol prudenza
Per adesso il PD è al primo posto
ma è tormentato da mille correnti,
c'è chi vuol primeggiare ad ogni costo
e sconfiggere gli altri concorrenti:
ma "il gozzo crepa ad ogni uccello ingordo";
a questo detto, Renzi non sia sordo.

Consiglio evangelico
Per salvare l'Italia c'è un Governo,
formato da una grande coalizione
che più tormenti vive al suo interno,
per cui tra lor c'è spesso opposizione,
seguendo un detto in maniera maldestra:
"La sinistra non sappia della destra".

Priebke, un secolo di disonore
Lunga vita a chi esprime la bontà
e attorno a sé diffonde amore e gioia,
creando un clima di serenità;
e invece a campar tanto è stato un boia,
che ha raggiunto il traguardo dei cent'anni
per aver tempo a compiere altri danni.

Sgradito ospite
È morto il boia delle Ardëatine,
e sono molti ad esser soddisfatti;
anche per lui è arrivata la fine,
però nessun lo vuol, pei suoi misfatti:
non lo vuole ovviamente il Padreterno,
ma nemmen Belzebù giù nell'inferno.

Commissione antimafia
Per dirigere tale Commissione,
nella veste di onesto Presidente,
c'è l'unanime e seria convinzione
di scegliere chi agir saprà lealmente;
servono personaggi schietti e lindi:
il PDL non vuol Rosy Bindi.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 25/10/2013 17:50
    Praticamente mi sono già visto il telegiornale di oggi, gliene sono grato.

3 commenti:

  • Mario Olimpieri il 26/10/2013 09:03
    Vi ringrazio, amici, e presto invierò altre sestine politiche.
  • Alessandro il 25/10/2013 18:13
    Una satira a tutto tondo sulle polemiche che affliggono il Paese.
  • SalvatoreCierro il 25/10/2013 17:23
    all antimafia doveva andarci Antonio Ingroia, chi meglio di lui? comunque bella poesia, letta con piacere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0