accedi   |   crea nuovo account

Adempimento

Immiserita dall'ultima boccata
nell'esacerbata mancanza
del gancio primario
mi vedo entrare in un teatro vuoto
entrare e sedermi
circondata dai marchi

Bottiglie
corpi di struzzo senza testa
cinture di cartone col cuore tiffany
burrosi giubbotti da pesca
elettrolisi appese a coralli cinesi

Fiera dell'induzione allo stordimento
frustrata da choc anafilattici
alla schiusa ridondante di sterpi e figurine
mi diletto concentrica
a imbellettare il dosso
creato dal fattorino
in giubba e motorino.

E sono
l'adempimento
di ogni singolo preconcetto
divertita sorreggo
la cornetta di ogni amplesso
che sorrisi immiseriti mi lanciano dietro i vetri
compatimento per i miei stivali
è una gioia che non ha eguali

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Alessandro il 26/10/2013 00:02
    Quasi un delirio allucinato, mi ricorda molto Burroughs. Piaciuta
  • Maddy il 25/10/2013 18:21
    carina e piene di parole attuali

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0